Archivi del mese: gennaio 2012

Winter wonderland.

Nevica da due giorni.
Non mi serve altro per sentirmi in Pace.

Annunci
Categorie: Imagine, Ordinary li(f)e | Lascia un commento

Prendiamola con filosofia. Il Nichilismo, intendo.

Stamattina ho iniziato a scrivere un lungo e drammatico post, in preda alla più nera disperazione che, giusto per cominciare bene la giornata, mi ha colta in seguito alla lettura di nefaste notizie.
Probabilmente è ancora salvato da qualche parte tra le bozze di questo super tecnologicamente avanzato wordpress dei miei stivali, ma spero di non ritrovarmelo mai più davanti agli occhi, perché mi sono stancata di piangermi addosso.
Grazie al cielo, un fulminante bisogno fisiologico (leggi: vescica da svuotare.) mi ha costretta ad allontanarmi dalla tastiera e, al mio ritorno, avevo perso il flusso d’ispirazione tragica (oltre al flusso di pipì.), così ho lasciato perdere, evitando di umiliarmi pubblicamente come è mia abitudine da anni.
Resta il fatto che questa, amici miei, è una vera giornata di merda.
Avete presente quando aspettate con ansia delle notizie, poi arrivano e sono esattamente l’opposto di quello che avreste voluto?
Forse no, perché sono l’unica al mondo ad essere tanto simpatica alla sfiga maledetta.
Ora… potrei starmene al buio da sola in camera (cosa che effettivamente è… ma solo perché sono troppo pigra per alzarmi ed accendere la luce.) a struggermi per il mio destino infelice, oppure infilare una felpa (perché, nei film, chi sta male indossa SEMPRE la felpa!) e andare ad ubriacarmi indegnamente da qualche parte con chi capita.
Sono povera, probabilmente non potrò più iniziare il lavoro dei miei sogni, un dente del giudizio mi sta spaccando (letteralmente) la faccia… quindi credo che opterò per la seconda possibilità.
Da persona matura e responsabile quale mi sono stancata di essere.
Addio, vi ho sempre odiati.

Categorie: Ordinary li(f)e | Lascia un commento

Othello dixit.

“Guardatevi dalla tristezza… è un vizio.”

Categorie: Somebody told me | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.