“…e allora camminerò da sola per non pensarMi più…”

Oggi è una giornata di passi lunghi e passanti schivati a stento.
Uno di quei pezzetti di vita da tenere solo per sé, difficili da condividere, impossibili da raccontare senza che si sgretolino.
Ho un silenzio pienissimo, dentro al petto.
Si dilata insieme ai respiri più ampi ed ingrassa di nascosto, mentre non lo guardo.
Rido di getto, quando devo, prendendo le note giuste con facilità, perché l’ho fatto per molto tempo, prima d’ora.
Le cose ancora da dire sono rimaste davvero poche, così sono aumentate quelle da fare, da smettere, da comprare.
Non importa quanto tempo io passi con me stessa, non sarò mai abbastanza pronta a lasciarmi davvero.

Annunci
Categorie: Beyond, Somebody told me | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su ““…e allora camminerò da sola per non pensarMi più…”

  1. Tu non ci pensare nemmeno a lasciarti. Io poi dove vado?

What d'you think about this?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: