5 piccole cose.

In passato, mi sono sentita spesso definire una persona “solare”, che poi non so bene cosa voglia dire, se vogliamo proprio essere onesti.
“Solare” è la parola che utilizzano nei servizi di Studio Aperto per definire la vittima di qualche orribile crimine su cui lucrare per mesi, se non anni.
“Solare” nel senso di “aperta”, “allegra”, “disponibile”?
Non saprei, forse potrei sembrarlo e, qualche volta, perfino esserlo sul serio.
Ma “solare” mi sta un po’ sulle scatole, come termine, mi lascia una smorfia in faccia, quando lo sento.
Ché il sole ed io non siamo neppure in buoni rapporti, a dirla tutta.
Mi guarda e chiudo gli occhi, mi accarezza e mi nascondo sotto gli alberi, mi saluta al mattino e tiro le tende facendogli una linguaccia.
Gli occhiali scuri non vanno via dalla mia borsa neppure in pieno Inverno e credo di essere una delle maggiori consumatrici di protezione 50+ nei mesi caldi (e per “caldo” intendo sopra i 12 gradi, più o meno).
Oggi fa caldo, molto caldo, perfino per le persone che solitamente mi prendono in giro quando me ne lamento neanche mi stessero strappando i capelli a grandi ciocche.
Fa caldo sul serio, all’improvviso, e la gravità sembra avere nettamente la meglio sugli angoli del mio sorriso, capovolgendolo in un broncio inconsolabile.
Allora mi sono guardata allo specchio chiedendomi: “Cosa c’è di buono in questa giornata iniziata da poco? Elenca 5 cose, forza!”… e l’ho trovata una buona idea.
Chiedermelo tutti i giorni, intendo. Nei momenti in cui sbuffo come una teiera, scalcio senza sosta e faccio i capricci perché il mondo non sembra come lo vorrei io.
Chiedermi cosa mi abbia regalato un istante di gioia, un sorriso, un’ombra di tepore, in quella giornata. E tenerlo ben stretto, ben presente, bene in vista fino alla buonanotte.
Le piccole cose mi piacciono molto, danno senso e profondità al quadro d’insieme.
Allora ho deciso di elencarne qualcuna qui, in una delle liste che tanto mi sono care, per tornare a pescarne un po’ nei giorni in cui sarà più difficile individuarne 5, tra tutto quello che sembra non funzionare.

 

  • svegliarmi quando mi pare e sentirmi riposata;
  • lavarmi la faccia con acqua fredda e sentirmi già meglio;
  • l’odore, la consistenza ed il calore della pelle di M. contro la mia, in un abbraccio;
  • riordinare armadio/stanza/casa e vedere tutto “al posto giusto” almeno per un po’;
  • iniziare un viaggio e riempire la valigia di aspettative;
  • il profumo del caffè, aprendone una nuova confezione, versandolo nella tazza, lasciandolo sul comodino per sedermi comoda prima di berlo;
  • affondare le mani nel pelo dei miei gatti, sentire le fusa, guardare le loro pose buffe mentre dormono o giocano;
  • fare una lunga doccia dopo un viaggio in treno e sentirsi finalmente puliti;
  • immergersi nelle lenzuola appena cambiate;
  • farsi massaggiare da mani grandi e sentire un dolore sciogliersi lentamente sotto a quel tocco fermo ma delicato;
  • l’acqua che cambia colore dopo il tuffo della bustina del tè;
  • sfornare dolci in un giorno qualunque e decorarli a festa;
  • comprare vestiti nuovi ed indossarli subito;
  • mettersi finalmente a letto dopo una giornata faticosa e lasciar andare le tensioni;
  • trovare un libro interessante e tenerlo IN BRACCIO a lungo vagando tra gli scaffali prima di andare a pagarlo;
  • cantare a piena voce, ad occhi chiusi, lasciandosi trasportare dalla musica, senza mancare una nota;
  • entrare in un posto caldo dopo aver camminato a lungo in mezzo al vento gelido;
  • il rumore della neve fresca sotto ai passi;
  • il silenzio che avvolge il mondo durante e dopo una nevicata;
  • chiacchierare senza sforzo né fretta con un amico;
  • preparare una sorpresa per una persona cara;
  • mangiare qualcosa di veramente buono, di cui si aveva voglia da un po’;
  • pettinare i capelli e trovarli “a posto”, per una volta;
  • l’attimo prima che inizi un concerto;
  • il rumore, il colore e l’odore di un temporale;
  • visitare un posto nuovo e trovarlo bellissimo;

 

Siamo solo all’inizio della giornata ed ho già trovato 5 piccole cose per cui sorridere.
E voi?

Annunci
Categorie: Ordinary li(f)e | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “5 piccole cose.

  1. firesidechats21

    Non ho prestato particolare attenzione oggi…però è un’ottima idea!
    Tra l’altro condividiamo diversi punti! 😀

    • Prestare attenzione è piuttosto difficile, soprattutto in certe giornate.
      Comunque non avevo dubbi sui punti condivisi, prima o poi dovrai dirmi quali! 🙂

What d'you think about this?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: